mercoledì 30 marzo 2016

Ricordando Gianmaria Testa

Oggi ci ha lasciato un grande cantautore,  un poeta, un uomo esemplare, un grande talento. Ciao Gianmaria


Ci sono canzoni che sono come poesie, pezzi della nostra vita che ci accompagnano nelle giornate di vita quotidiana.




Ma certe nostre sere hanno un colore
che non sapresti dire
sospese fra l'azzurro e l'amaranto
e vibrano di un ritmo lento, lento
e noi che le stiamo ad aspettare
noi le sappiamo prigioniere
come le onde del mare,
come le stelle del mare.

si muovono e c'incantano le ore
di certe nostre sere
e sanno di partenza e di tramonto
e di sorvolare lento, lento
ma noi che le sappiamo prigioniere
non le possiamo liberare
come le onde dal mare
come le stelle dal mare

martedì 1 dicembre 2015

Amo te



Aspetto te come la chiave che apre la prigione
Credo in te come il sole che sorge domani
Amo te come la primavera che porta la vita
Vivo per te come un fiume che scorre al mare.

Fran Tarel

sabato 14 novembre 2015

Vorrei la pace





Vorrei seminare campi di felicità
Vorrei coltivare la speranza nei cuori della gente
Vorrei fermare la paura e la violenza.

Vorrei essere un fiore posato sulla tomba dei martiri.
Vorrei essere un rivoluzionario che predica amore,
Vorrei essere un cielo pieno di sole che abbraccia
tutti i popoli in segno di pace.


Vorrei essere un bambino che gioca a fare l'eroe
Vorrei essere la carezza mai data a quel bambino
che non ha mai conosciuto affetto.

Vorrei essere il piatto che sfama i poveri
Vorrei essere migliore di quello che sono
Vorrei essere la pace che vince la guerra.

Vorrei essere ciò che manca nel mondo...
il coraggio che vince la paura e
il bene che sconfigge il male.

Stefania Larizza





 

venerdì 9 ottobre 2015

Ti meriti un amore





Ti meriti un amore che ti voglia
spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno
alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti
lasciano dormire.
Ti meriti un amore che ti faccia
sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo
quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono
perfetti per la sua pelle.
Ti meriti un amore che voglia ballare
con te,
che trovi il paradiso ogni volta che
guarda nei tuoi occhi,
che non si annoi mai di leggere le
tue espressioni.
Ti meriti un amore che ti ascolti
quando canti,
che ti appoggi quando fai la ridicola,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via le
bugie che ti porti il sogno,
il caffè e la poesia.


Frida Kahlo


venerdì 2 ottobre 2015

Per il mio cuore



Per il mio cuore basta il tuo petto,
per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla tua bocca arriverà fino al cielo
ciò che stava sopito sulla mia anima.
E’ in te l’illusione di un giorno.
Giungi come rugiada sulle corolle.
Scavi l’orizzonte con la tua assenza,
Eternamente in fuga come l’onda.
Ho detto che cantavi nel vento
come i pini e come gli alberi maestri delle navi.
Come quelli sei alta e taciturna.
E di colpo ti rattristi, come un viaggio.
Accogliente come una vecchia strada.
Ti popolano echi e voci nostalgiche.
Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono
gli uccelli che dormivano nella tua anima.

Pablo Neruda

venerdì 7 agosto 2015

Il Silenzio



C'è un grande silenzio che è sempre in ascolto...
Per questo ci mettiamo a dire inquietamente una cosa qualsiasi
una cosa qualsiasi, qualunque sia,
dal dubbio triviale se pioverà o no
fino al tuo dubbio metafisico, Amleto!

E per tutto il sempre, mentre la gente parla, parla, parla...
il silenzio ascolta...e tace.

Mario Quintana

martedì 17 febbraio 2015

Chi illumina



Quando mi guardi
i miei occhi sono chiavi,
il muro ha segreti,
il mio timore parole, poesie.
Solo tu fai della mia memoria
una viaggiatrice affascinata,
un fuoco incessante.

Alejandra Pizarnik
da PensieriParole arole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-20782?f=a:3654>